Signora a 40 carati, La

Brillante commedia di Broadway, adattata da una farsa francese, che soffre nella trasposizione sullo schermo, soprattutto per la scelta sbagliata della Ullmann nei panni di una divorziata newyorkese quarantenne, tampinata dal ventenne Albert. Patinato e appena divertente; vivacizzato dalla Barnes e da Kelly.