S

Settimo cielo

Una delle storie d’amore più famose del cinema di tutti i tempi non regge così perfettamente come uno vorrebbe; la Gaynor vinse il primo Academy Award nella parte di Diane, una povera senza casa parigina salvata e portata a nuova vita dall’arrogante spazzino Chico (Farrell). La performance di lui indebolisce il film, così come il terribile intreccio secondario sulla guerra e il finale. Rimane comunque interessante; girato con stile, con il bel tema musicale Diane. La Gaynor vinse l’Oscar per questo film, per Aurora e per Angelo della strada. Oscar anche per la sceneggiatura (Benjamin Glazer) e la regia. Rifatto nel 1937.

Scroll Up