S

Sai che c’è di nuovo?

Orrenda soap-opera su un’insegnante di yoga che fa un bambino col suo migliore amico, che è gay: tutto fila liscio finché lei non si innamora di un altro uomo. Per nulla convincente, a tratti perfino timoroso, nonostante l’autocompiaciuta sceneggiatura. Everett continua a ripetere a Madonna quant’è bella, ma ci vuole un’illuminazione anni Quaranta stile Joan Crawford per provare a ottenere quel risultato. Super 35.

Scroll Up