Rosemary’s Baby – Nastro rosso a New York

Classico thriller dei giorni nostri di Ira Levin, realizzato alla perfezione dallo sceneggiatore e regista Polanski: Mia Farrow è una giovane moglie senza sospetti, il cui marito viene coinvolto in una congrega di streghe e nei loro diabolici piani. Nella versione originale, prestate orecchio alla voce di Tony Curtis durante una conversazione telefonica. Ruth Gordon ha vinto l’Oscar come Miglior Attrice Non Protagonista. Prodotto da William Castle; un sequel realizzato per la televisione, Rosemary’s Baby II noto anche come Look What’s Happened to Rosemary’s Baby, del 1976.