Rosa di Washington, La

Musical così così con Alice Faye nei panni di una Fanny Brice leggermente contraffatta che perde la testa per un vanitoso mascalzone (Power, in un personaggio che è un clone di Nicky Arnstein). La Faye si mette a cantare il brano più celebre della Brice, My Man, ma è Jolson, fondamentalmente nei panni di se stesso, a rubare la scena eseguendo Mammy, California, Here I Come e altri classici.