R

Rain Man – L’uomo della pioggia

Un giovane arrogante e pieno di sé torna a casa nel Midwest per il funerale del padre, e scopre non solo di essere stato diseredato, ma anche di avere un fratello autistico già grande, che è stato tenuto in un istituto per la maggior parte della sua vita. Il resto del film racconta in dettaglio la crescita della relazione tra i due uomini. Le performance d’alta classe di Hoffman, nel ruolo dell’autistico, e di Cruise, rendono obbligatoria la visione di questo film, anche se la storia divaga e diventa prevedibile. Il regista Levinson è lo psichiatra verso la fine. Premi Oscar per miglior film, regia, attore (Hoffman) e sceneggiatura (Ronald Bass e Barry Morrow).

Scroll Up