Rag, Arturo De Fanti, bancario-precario

Trovandosi in difficoltà finanziarie, un bancario e sua moglie decidono di dividere il loro appartamento con i rispettivi amanti. La cosa, che all’inizio sembra funzionare, s’ingarbuglia quando i nuovi arrivati si tirano dietro anche i relativi consorti. Nel ’75, il binomio Salce-Villaggio aveva dato vita alla fortunata serie di Fantozzi. Questa prova dei due, invece, non può dirsi altrettanto felice e ispirata. Ma soprattutto – ed è questo il guaio per un film comico – non risulta quasi mai divertente.
(andrea tagliacozzo)