P

Poetic Justice

Saga ambiziosa ma fatalmente pretenziosa su una malinconica estetista di South Central a Los Angeles (Jackson), ritiratasi dal mondo dopo l’omicidio del suo fidanzato; il postino (Shakur) tenta di aprire una breccia in lei, con risultati prevedibili. Poco plausibilmente, le poesie che questa donna altrimenti ordinaria compone sono in realtà opera di Maya Angelou (che compare sullo schermo nella parte della zia June). La Jackson è ok al suo debutto sullo schermo.

Scroll Up