Palude della morte, La

Il primo film americano di Renoir è un thriller d’atmosfera ma incerto, ambientato nella regione di Okefenokee. Il cacciatore Andrews trova il fuggiasco Brennan che si nasconde nella palude e cerca di scagionarlo dall’accusa di omicidio senza fargli sapere che conosce la verità su di lui. Ottimo cast, bella produzione, indebolita da dialoghi risaputi e dalla scelta sbagliata di Brennan. Rifatto con il titolo Prigionieri della palude.