O

Otto uomini di ferro

Dalla pièce «A Sound of Hunting» di Harry Brown. Un plotone di soldati americani, durante la seconda guerra mondiale, è preoccupato per la sorte di un commilitone caduto in una buca sotto il tiro di un mitragliatrice nemica. L’alternativa è tra l’abbandono a morte certa e il tentativo di un rischiosissimo salvataggio. Un appassionante film bellico dell’esperto regista Edward Dmytryk, autore di numerose pellicole antimilitariste.
(andrea tagliacozzo)

Scroll Up