O

Ottava moglie di Barbablù, L’

Una donna vuole entrare nell’alta società, e decide perciò di sposare un milionario, che ha già alle spalle diversi matrimoni. Questa commedia è uno dei film più deboli di Lubitsch: solo il cast lo rende interessante. La sceneggiatura è di Billy Wilder e Charles Brackett. La stessa vicenda era già stata portata sullo schermo nel 1923.

Scroll Up