O

Orchidea selvaggia

La Otis, donna-avvocato dai modi compassati, rimane coivolta dalle tentazioni del divertimento di Rio de Janeiro. Fornicatori semipubblici, sessualità aggressiva nelle limousine e Rourke in versione “orecchini e trucco abbronzante”. La celebre scena di sesso simulato ha causato scalpore, ma tanto rumore per nulla: questo film basta a far rivoltare Carmen Miranda nella tomba, banane comprese. Con un sequel. La versione europea (non censurata) dura 116 minuti ed è disponibile in homevideo.

Scroll Up