O

Onde

Una ragazza che lavora in un esercizio commerciale all’aeroporto è preda di un complesso di inferiorità che le causa difficoltà nei rapporti interpersonali, in particolare con gli esponenti del sesso opposto. Una macchia violacea sul viso, una «voglia», la rende – a suo modo di pensare – indesiderabile per chiunque. Fino a quando non incontra Luca, un musicista sensibile e non vedente. Con lui Francesca riesce a costruire un rapporto di amicizia che sfocia in amore. Ma il «difetto» della ragazza ha lasciato un segno profondo nella sua psiche e la storia con Luca prenderà una piega im

Scroll Up