O

Occupation: Dreamland

Garrett Scott e Ian Olds hanno realizzato a Falluja un documentario sulla guerra tuttora in corso in Iraq ambientandolo in tre set: la città torrida e assolata con la sua quotidianità e i suoi pericoli, gli interni senza luce, la notte, delle case della popolazione civile visibili al verde delle telecamere a infrarossi e le camerate delle truppe.
In questi tre scenari si muovono i soldati che pattugliano, scherzano, fraternizzano, e via via si interrogano sul loro ruolo e sulla missione che stanno compiendo quando la situazione evolve in scontro e i loro amici cominciano (continuano) a morire.

Scroll Up