Norma Rae

In un piccolo centro dell’Alabama, Norma Rae lavora, come molti suoi compaesani, in una fabbrica tessile. Quando da New York arriva un sindacalista per tutelare i diritti degli operai, biecamente sfruttati dai padroni, la donna è l’unica a schierarsi al suo fianco. Film di enorme vigore che riesce a coniugare lo spettacolo con l’impegno civile, nel più tipico stile del regista Martin Ritt. Sally Field, straordinaria, vinse il premio Oscar. L’attrice bisserà la statuetta nel 1984 con
Le stagioni del cuore
.
(andrea tagliacozzo)