Nessuno mi crederà

Bel melodramma alla James Cain su un donnaiolo che rimane intrappolato da tre donne, con esiti tragici (e un meraviglioso finale a sorpresa). Young spicca nel suo ruolo fastidioso; la Johnson fa miracoli nelle scene in cui appare nei panni della moglie.