Millennium Actress

Un’attrice leggendaria accetta di rilasciare una delle sue rare interviste a un regista di documentari e rivela dei segreti personali che permettono al regista e all’operatore di fare un’esperienza della sua vita e della sua epoca. Prodotto d’animazione giapponese maturo e colto, fa un uso innovativo dei flashback, ma non è quasi mai all’altezza del potenziale intrinseco del soggetto. Di particolare interesse per i conoscitori della storia del cinema giapponese, dato che l’attrice attraversa l’epoca dei film di propaganda, delle saghe di samurai e del cinema di mostri.