M

Martyrs

Lucie è ancora una bambina quando riesce a sfuggire ai suoi aguzzini, sconosciuti torturatori che la tengono segregata in un palazzo abbandonato. Ferita e traumatizzata, viene ospitata da un orfanotrofio dove stringe una forte amicizia con la coetanea Anna.

Passano quindici anni e Lucie imbraccia un fucile a canne e mozze per sterminare una famiglia apparentemente innocente: Anna è ancora con lei ma non capisce la violenza dell’amica. Dovrà entrare nel buio profondo dell’incubo di Lucie per comprendere fino in fondo una realtà che sembra indecifrabile.

Scroll Up