M

Malcolm X

Eccellente documentario su vita ed epoca del leader rivoluzionario di colore, che lascia che il protagonista parli per sé (passaggi della sua autobiografia sono letti da Earl Jones; il suo elogio funebre, come accadde nella realtà, da Ossie Davis). Un affascinante viaggio nel tempo e una lezione di storia. Particolarmente interessante da vedere accanto al successivo film di Spike Lee, prodotto e co-sceneggiato da Marvin Worth e Arnold Perl, lo stesso team responsabile di questo documentario nominato per l’Oscar.

Scroll Up