L

L’uccello dalle piume di cristallo

Un romanziere americano assiste casualmente all’accoltellamento di una donna e s’improvvisa detective alla caccia del misterioso colpevole. Quest’ultimo, dopo aver attentato per due volte alla vita dello scrittore, minaccia di uccidergli la fidanzata. Promettente esordio dietro la macchina da presa di Dario Argento, in precedenza sceneggiatore per Sergio Leone in C’era una volta il West, con un giallo intrigante e ben costruito. Notevole la fotografia di Vittorio Storaro. (andrea tagliacozzo)

Scroll Up