L’Esercito delle dodici scimmie

Nel deprimente mondo di un futuro imminente, un prigioniero è rispedito indietro nel tempo, negli anni Novanta del Novecento, per individuare la fonte di una peste che ha ucciso miliardi di uomini e costretto l’umanità a trasferirsi sottoterra. Il modo in cui il film gioca con il presente, il passato e il futuro è sia intelligente che fuorviante: la classica opera che lascia con molti argomenti di cui discutere dopo la visione. Ispirato al cortometraggio francese La Jetée (1962) di Chris Marker.