L’anima e la carne

Durante la seconda guerra mondiale, in un’isola del Pacifico, un marine, rimasto isolato dal proprio reparto in seguito ad un’azione bellica, incontra una suora missionaria. Per evitare la cattura da parte dei giapponesi, i due sono costretti a rifugiarsi in una grotta. Con il passare del tempo l’uomo sente crescere un profondo sentimento d’affetto verso la religiosa. Un argomento ai limiti della scabrosità viene trattato da John Huston con molta intelligenza, riuscendo ad abilmente evitare problemi di censura (all’epoca piuttosto ferrea). Grandi interpretazioni da entrambe le due star.
(andrea tagliacozzo)