Killer — Diario di un assassino

Nel 1929, nella prigione di Leavenworth, una giovane guardia carceraria ebrea (Leonard) fa amicizia con il condannato Carl Panzram (Woods), portandogli di nascosto del materiale proibito per scrivere. Panzram, un killer abituale, scrive la sua storia, che noi vediamo in flashback. Woods è brillante, ma il punto di vista è trito e antiquato. Scritto e diretto male.