Julien Donkey-Boy

Korine (proveniente dalla fama di Kids e dall’infamia di Gummo) ha scritto questo mostruoso e disgustosamente sordido spettacolo su una famiglia anomala incluso uno schizofrenico (Bremner), la sorella incinta (Sevigny) e il loro padre sadisticamente crudele (Herzog). Il primo film americano a utilizzare le regole cinematiche del Dogma 95.