Inverno a Lisbona, L’

Storia sconnessa e turgida di un pianista di jazz (Vadim) e della sua torrida relazione con una donna disonesta (de Saint-Père). D’interesse unicamente per la luminosa presenza di Gillespie nel ruolo di un anziano jazzista espatriato dagli Usa.