Intrighi al grand hotel

Trovandosi in gravi situazioni finanziarie, l’anziano signor Trent si trova costretto a vendere un vecchio e prestigioso hotel di sua proprietà. L’uomo incarica il suo vecchio e fedele direttore di scegliere tra tre possibili acquirenti: un ricco ma losco individuo, un onesto uomo d’affari e un agenzia immobiliare. Buon adattamento cinematografico di un romanzo di Arthur Hailey, con un Rod Taylor, nei panni del direttore dell’hotel, affabile e decisamente in parte. Circa quindici anni dopo questo film è diventato un serial televisivo con il titolo
Hotel.
(andrea tagliacozzo)