I

In Too Deep

Un graduato dell’accademia di polizia (Epps) si traveste per mettere le mani su uno spietato capo gangster che si fa chiamare “Dio” (LL Cool J) ma scopre che non riesce a venirne fuori. Audace e realistica “gangsploitation” che in realtà evita la maggior parte dei cliché del genere, e come nucleo principale si avvale di un’interpretazione autorevole e misurata da parte di Epps. Le danzatrici di hip-hop Jermaine Dupri, Mya e Nas appaiono in cammei. Super 35.

Scroll Up