I

Improvvisamente l’estate scorsa

La storia affascinante ma verbosa (anche se ripulita), firmata da Tennessee Williams, di una ricca matriarca del sud (Hepburn), della nipote ritenuta matta (Taylor) e di un neurochirurgo (Clift); recitazione superba. Adattamento di Gore Vidal. Rifatto per la tv nel 1992 con Maggie Smith.

Scroll Up