Il fidanzato di tutte

Da una briosa commedia teatrale di Max Shulman e Robert Paul Smith, un film altrettanto riuscito e brillante. Charlie, giovane agente teatrale di New York, si barcamena allegramente con quattro ragazze. Queste sperano tutte di trascinarlo all’altare, anche se Charlie si accorge improvvisamente d’essersi innamorato di una quinta giovane, cantante di professione e sua cliente. Il regista Charles Walters tornerà a dirigere Sinatra l’anno seguente nel celebre
Alta società
.
(andrea tagliacozzo)