Il dittatore dello Stato libero di Bananas

Grande divertimento, con il giusto assortimento di battute, idee bizzarre e riferimenti cinematografici (da La corazzata Potemkin a Tempi moderni). Il tutto ruota intorno a una premessa surreale: Woody viene coinvolto nella rivoluzione di uno stato centroamericano. Ottima colonna sonora, composta da Marvin Hamlisch. Brevi apparizioni di Sylvester Stallone e Allen Garfield.