Il cappello a tre punte

La novella El sombrero de tres picos di Pedro A. de Alarcón trasportata dalla Spagna in Italia, e più precisamente a Napoli. Durante la dominazione spagnola, il governatore fa imprigionare il marito di una bella popolana di cui si è invaghito. L’uomo, riuscito a sfuggire alle guardie, vorrebbe rendergli pan per focaccia seducendo, a sua volta, la bella moglie del governatore. Una divertente commedia, anche se non sempre all’altezza del talento dei De Filippo. Rifatto nel 1955 da Camerini con il titolo La bella mugnaia. (andrea tagliacozzo)