I giganti toccano il cielo

Al culmine di una breve ma brillante carriera, il colonnello Herlihy viene nominato comandante dell’aeroporto di Castle. Quest’ultimo è però malvisto da Chas Brennan, un sergente con vent’anni di onorato servizio alle spalle, anche per la tenera amicizia che lega la sua giovane figlia con l’ufficiale. Il buon cast non riesce a risollevare le sorti di questo prevedibile melodramma. Nel ’55, Gordon Douglas aveva diretto
Una tigre in cielo,
altra pellicola ambientata nel mondo dell’aviazione.
(andrea tagliacozzo)