Howling V: The Rebirth

Molto migliore dei capitoli II e IV, questa pellicola è penalizzata da un budget veramente basso: talmente basso che non ci sono neppure lupi mannari da vedere! Tutto ciò che fa drizzare i capelli e che è mostruoso trova posto fuori dallo schermo in questa variazione sul tema di Dieci piccoli indiani, in cui — in un vecchio e pittoresco castello — i membri di un gruppo vengono uccisi uno a uno dal lupo mannaro che si nasconde tra loro. Un po’ di suspense, discrete le interpretazioni, e c’è una buona sorpresa nel finale.