Howard e il destino del mondo

Il protagonista del fumetto grottesco di Steve Gerber viene (imprudentemente) trasformato in un personaggio animato in questo film confuso e senza speranza, ambientato a Cleveland. Una produzione di dimensioni gigantesche che fa venire un gigantesco mal di testa. Il produttore esecutivo — ma ripudiato — è George Lucas.