H

Home Room

Intenso dramma sulle conseguenze di una sparatoria all’interno di un liceo, tutto giocato su tre figure: un testimone oculare poco socievole (Philipps), apparentemente legato al cecchino; una sua integerrima compagna di classe (Christensen), sopravvissuta solo a prezzo di traumi biologici ed emotivi spaventosi; uno sbirro compassionevole (Garber) che tenta di trovare un senso all’accaduto. Lo sceneggiatore, regista e montatore Ryan si concentra saggiamente sui personaggi, evitando di ammannire allo spettatore troppe verità universali.

Scroll Up