Hollywood Cavalcade

Questa colorita saga sui giorni pionieristici di Hollywood (basata molto liberamente sulle vicende di Mack Sennett e Mabel Normand) comincia bene, con qualche gradevole ricostruzione delle vecchie comiche slapstick dei tempi del muto, ma poi si perde in una serie di cliché drammatici.