Highlander 3

Conor McCloud, esule dell’antica Scozia, si ritrova a combattere nell’odierna New York contro un altro immortale venuto dal passato, lo stregone mongolo Cane (Van Peebles). Stupido e scritto con i piedi, fa da seguito ufficiale al primo film, ignorando completamente il secondo e la serie tv. Lambert è cupissimo, Van Peebles vergognosamente sopra le righe. Conta dozzine di incongruenze, a partire dal perfetto accento di Cane. La versione homevideo non è censurata. Super 35.