Heavy Petting

Uno sguardo alla The Atomic Café sui costumi sessuali degli anni Cinquanta, che cuce insieme interviste alle celebrità e filmati d’epoca. Il risultato è un quasi-documentario senza troppa voglia di far male, ma è difficile buttar giù dalla torre un film che elegge a “testimoni” di cotte adolescenziali personaggi come David Byrne, William S. Burroughs e Zoe Tamerlis (la protagonista del cult MS. 45 di Abel Ferrara).