Happy Hooker, The

Il best-seller di Xaviera Hollander sulla propria scalata allo status di ruffiana più potente di New York arriva sullo schermo in una rilettura tanto asettica da chiedersi a chi si rivolga la sceneggiatura di William Richert. Moderatamente divertente, anche per merito di un cast molto in vena. Con due seguiti liberamente ispirati all’originale.