Hair Show

In questa insipida pochade, una chiassosa e invadente parrucchiera (Mo’Nique) decide di rifugiarsi a Los Angeles, nel salone di bellezza della sorella, per sfuggire alle grinfie dell’ufficio delle imposte. Per una felice coincidenza, una volta a destinazione verrà a sapere di un concorso di acconciatura il cui primo premio corrisponde esattamente all’ammontare delle tasse arretrate. Il film segna il debutto cinematografico della star del tennis Serena Williams. La co-produzione esecutiva porta la firma del leggendario Earvin “Magic” Johnson.