Great New Wonderful, The

Straordinario dramma, ambientato un anno dopo l’11 settembre, che racconta di alcuni newyorkesi che tentano di venire a capo delle loro emozioni legate a quella terribile giornata o di continuare la propria vita come se niente fosse accaduto. C’è la coppia con un figlio problematico, una donna anziana intrappolata in un infelice matrimonio, due guardie di sicurezza, e un contabile apparentemente affabile che lavorava al World Trade Center ed è sopravvissuto alla tragedia, diversamente dai suoi colleghi. Studio sottile e incisivo della rabbia repressa che usa l’umorismo e una prospettiva interiore per enfatizzare l’importanza di vivere una vita che abbia significato.