Gloria del mattino

Pellicola datata ma graziosa tratta da una commedia di Zoe Akins su una giovane ragazza di nome Eva Lovelace che vuole diventare una grande attrice e tenta il successo a New York. Buon cast e sceneggiatura intensa, ma è la magnetica Hepburn che rende l’opera memorabile. Rifatto nel 1958 col titolo Fascino del palcoscenico.