Gioventù bruciata

Questo ritratto dell’alienazione giovanile ha parlato a un’intera generazione e ha ancora un potere lancinante, nonostante alcuni elementi risultino datati. Il profondo desiderio di autostima, le barriere comunicative coi genitori, il conforto trovato nelle amicizie, tutto magnificamente realizzato da Ray, dallo sceneggiatore Stewart Stern, e da un bel cast (di cui troppi membri sono andati incontro a morte prematura). Questa fu l’interpretazione decisiva di Dean e un’altrettanto importante dimostrazione del talento del giovane Mineo. CinemaScope.