Giorno da ricordare, Un

Intensa rievocazione sul crescere nel sud di Philadelphia durante la Depressione, vista attraverso gli occhi del giovane Gennaro (l’esordiente Barrone), che vive con la madre vedova e il nonno chiacchierone (Pacino), convinto di stare lì lì per morire ogni giorno. Splendidamente recitato dai protagonisti, sceneggiato con sentimento dal produttore Joseph Stefano, ma troppo lento e delicato per sfruttare tutto il proprio potenziale. Da vedere, comunque, per una manciata di momenti purissimi. Panavision.