Gelosia

Tratto dal romanzo di Luigi Capuana Il marchese di Roccaverdina (1901). Un latifondista siciliano si innamora di una popolana. Prima la costringe a sposare un altro uomo, poi lo fa assassinare. Pellicola molto enfatica, che quasi rasenta il parossismo nel ritrarre un catalogo di passioni brucianti.