Gazzosa alla menta

Sensibile disamina autobiografica realizzata con intelligenza (dalla Kurys, anche sceneggiatrice) della prima adolescenza, completa di insegnante severo, genitori che divorziano, crampi mestruali, primo amore. Seguito da Cocktail Molotov; lo stesso tema è stato rielaborato dalla Kurys 13 anni dopo in C’est la vie.