F

Fumo di Londra

Dante Fontana, antiquario perugino, approda nella Londra degli anni Sessanta in occasione di un’asta che si svolge nella capitale inglese. Nel tentativo di calarsi nella realtà sociale britannica, partecipa alla caccia alla volpe e finisce perfino in un party della Swinging London. Esordio dietro la macchina da presa di Alberto Sordi, tanto efficace come attore, quanto mediocre e insipido come regista. Bella comunque la colonna sonora di Piero Piccioni.
(andrea tagliacozzo)

Scroll Up