F

Foresta pietrificata, La

Solido adattamento del dramma teatrale di Robert Sherwood, focalizzato sull’ironica sopravvivenza dell’uomo fisicamente idoneo nel mondo civilizzato. Bogart è Duke Mantee, un gangster evaso che tiene in ostaggio uno scrittore (Howard), una sognatrice (Davis) e altri in un ristorante sulla strada in Arizona. Di impianto teatrale, ma recitato estremamente bene e sorprendentemente fresco. Howard e Bogart ricreano i loro personaggi di Broadway. Sceneggiatura di Charles Kenyon e Delmer Daves. Con un remake: I fuggitivi delle dune. Ne esiste anche una versione colorizzata.

Scroll Up