Foreign Student

Dramma della nostalgia, lieve ma ben caratterizzato e realizzato con un budget ridotto, sulla storia d’amore proibita fra un diciottenne parigino e una bella insegnante/domestica nera mentre lui frequenta un piccolo college di Shenandoah Valley, in Virginia, nel 1956. Un piccolo film frammentario, con intrecci secondari che comprendono il football, William Faulkner e i grandi del blues Howlin’ Wolf e Sonny Boy Williamson; basato sui malinonici scritti autobiografici del cineasta Philippe Labro, grande best-seller in Francia.