F

Flashdance

Come trasformare un video rock in un lungometraggio, con immagini eleganti, tanta energia, una sensazionale colonna sonora (in buona parte di Giorgio Moroder) e la storia più stupida dai tempi di Busby Berkeley. Eppure, la vicenda raffazzonata di una ragazza con una vita da sogno (operaio maschiaccio di giorno, ballerina sexy di notte, corteggiata dal capo ricco e bello, protetta da una patronale istruttrice di danza) è stato un gran successo. La canzone del titolo ha vinto l’Oscar.

Scroll Up